Pelle mista: caratteristiche, cause, consigli e routine!

La pelle mista non è sempre semplice da riconoscere! Possiede però alcune particolarità: eccesso di sebo localizzato sulla zona T, irregolarità, pori dilatati, la pelle delle guance a volte è secca… TI aiutiamo a trattare questo tipo di pelle scegliendo la routine corretta.

Sommario:

1. Come sapere se si ha la pelle mista?

Mentre la pelle grassa ha la particolarità di presentare eccesso di sebo su tutto il viso, la pelle mista presenta questi eccessi di sebo solo sulla zona T (fronte, naso, mento). La pelle delle guance è normale o secca. Non sai come è la tua pelle? Munisciti di un foglio di carta da forno e appoggiala per qualche istante sul viso. Se il foglio presenta delle tracce grasse all'altezza della fronte, del naso e del mento, ma non altrove, hai la pelle mista. Se no, scopri di più su come riconoscere il tuo tipo di pelle.

Altre caratteristiche della pelle mista: i pori sono dilatati sulla zona T e la pelle nell'insieme può essere soggetta a diverse irregolarità più o meno visibili (punti neri, imperfezioni). Infatti l'eccesso di sebo localizzato può ostruire i pori della zona T e causa la comparsa di comedoni che, a contatto con l'aria, si ossidano e diventano neri: ecco i famosi punti neri.

2. Quali sono le cause?

Perchè si ha la pelle mista? Innanzitutto, la presenza di lucidità sul viso è un fenomeno normale e naturale. Il sebo permette alla tua pelle di proteggersi dalle aggressioni esterne e dalla secchezza. Ma, come già detto, in questo caso la produzione di sebo è eccessiva solo sulla zona T.

Questa caratteristica ereditaria è spesso la risultante di fattore interni come gli ormoni. La pelle degli adolescenti tenderà ad essere più grassa a causa dell'aumento dei livelli ormonali. È quindi complicato controllare questo aspetto "unto" della pelle, perché riguarda la sua fisiologia.

Non c'è bisogno di aggredire il viso con prodotti troppo abrasivi o irritanti, poiché la pelle tenderà a produrre più sebo per difendersi. La regola generale è quindi quella di utilizzare prodotti delicati e rispettosi della tua pelle.

3. Quali sono le buone abitudini da adottare per le pelli miste?

- L’idratazione! Dall'interno, bevendo acqua a sufficienza (1,5L), o dall’esterno, idratando la pelle.

- Mangiare in modo sano ed equilibrato, limitare lo zucchero ed i grassi in eccesso. La vitamina B6 (verdure verdi, patate, banane, uova…) e la vitamina C (ribes, prezzemolo, peperone rosso crudo, kiwi…) sono molto apprezzate da questo tipo di pelle.

- Gli omega-3 sono molto importanti: permettono una buona ossigenazione delle cellule ed agiscono anche sulla pelle. Puoi trovarli nel salmone, nel tonno, nella frutta secca…

- La vitamina A (carota, patata dolce, spinaci) e la vitamina E (semi di girasole, olio di nocciola, sardine) si dice anche che abbiano un effetto positivo anche sulla pelle.

4. Come prendersene cura al meglio?

Qualche regola d’oro per prendersi cura della pelle mista:

- Detergi il viso alla perfezione mattino e sera con un detergente delicato. Questo step è imprescindibile per eliminare l'effetto unto del sebo e delle eventuali impurità che possono accumularsi durante la giornata. Questa è ancora più importante se sei truccata. Infatti devi rimuovere i residui di make-up in modo che i pori non si ostruiscano. Accentua la pulizia sulla zona T che è la zona più soggetta alle imperfezioni. Attenzione però a non "aggredire" la pelle con prodotti abrasivi o irritanti, poiché la pelle tenderà a produrre più sebo per difendersi.

- Idrata la pelle è un gesto importante da adottare tutti i giorni, mattina e sera, affinché il tuo viso sia ​​fresco e luminoso. Solo perché alcune parti del tuo viso tendono ad essere unte, non significa che non abbiano bisogno di idratazione. Al contrario, una buona idratazione permette di proteggere la pelle del viso dalle aggressioni esterne e dalla secchezza.
Proteggi la pelle dal sole anche questa attenzione è di vitale importanza per preservare una bella pelle il più a lungo possibile. L’estate, quando la pelle è sovraesposta al sole, tende ad inspessirsi, questo rende più difficile l'espulsione del sebo – in quel momento potresti anche pensare che la tua pelle sia più secca, ma è un'impressione. La tua pelle è sempre mista ed è quando perdi l'abbronzatura che può verificarsi un effetto boomerang, con un aumento dei brufoli e altre macchie.
Detto ciò, applica sempre una protezione SPF quando pensi di esporti al sole. Inoltre, la tua pelle «invecchierà» più lentamente, il sole è la prima causa di invecchiamento cutaneo prematuro! 

5. Qual è la routine perfetta?

#1 DETERSIONE

La tua routine inizia con una detersione completa del tuo viso. Di mattino, al risveglio, è molto importante eliminare le impurità accumulate durante la notte. Opta quindi per un detergente viso, la Mousse-in-gel detergente viso Infusé, combinando estratti di timo e centriolo è perfetto per risvegliare la tua pelle.

La sera, dopo una lunga giornata, quando la tua pelle ha dovuto fare i conti con l'inquinamento e le impurità dell'ambiente esterno, scegli una doppia detersione. Inizia con uno struccante come il nostro Latte struccante Infusion, procedi con la detersione del viso con il Sapone viso Infusion. Infine, per evitare che il calcare presente nell'acqua del rubinetto si depositi sulla pelle, vaporizza una brume all'acqua sorgiva di Réotier o con un'acqua floreale.
application sérum

#2 SIERO

Il siero è l'alleato perfetto che tratta in profondità la problematica della tua pelle. Infatti possiede degli ingredienti attivi che hanno effetti visibili sulla plle. Prima di andare a letto, applica il nostro siero Reset Immortelle massaggiando il viso e tirando la pelle verso l'esterno.

La tua pelle presenta delle macchie da cicatrici? Applica il Siero Reine Blanche al mattino, prima di idratare il tuo viso. La sua azione illuminante aiuta a rendere il tuo incarnato più armonioso.
crème de jour visage

#3 IDRATAZIONE

Per idratare le pelli miste, opta per una crema idratante leggera, che non sia troppo ricca per evitare di saturare la tua pelle che produce molto sebo sulla zona T.

La nostra Crema perfezionatrice Pivoine aiuta a rendere bella la tua pelle e ne migliora la texture. Se le tue guance sono molto secche, applica localmente una crema più ricca come la nostra Crema Légère Karité 5%.

#4 TRATTAMENTI MIRATI

Una pelle mista ha bisogno di trattamenti mirati: maschera purificante per la zona T, gommage, maschera idratante. Opta per la nostra Maschera purificante al timo, per guance invece applica la nostra maschera viso lenitiva.

Una volta a settimana, esfolia la tua pelle per eliminare le impuristate e la pelle morta. Questi sono trattamenti complementari e mirati che aiutano a migliorare l’aspetto della tua pelle.

WISHLIST PELLI MISTE

Tutti i nostri prodotti per le pelli miste

Bisogno di più consigli?

consigli di bellezza viso

Ritrova tutti i nostri consigli viso

Come utilizzare al meglio i trattamenti viso, trattare una problematica specifica, trovare la tua routine su misura... scopri tutti i nostri consigli per prendersi cura del tuo viso.
Scopri