Il rispetto della biodiversità

Una storia di generosità Una storia di generosità

Una storia di generosità

Amiamo la Provenza e il sud della Francia. Dopotutto, qui ci sono le nostre radici! È quindi naturale per noi voler proteggere e promuovere la biodiversità del bacino del Mediterraneo. Questa zona offre uno degli ecosistemi più ricchi del mondo e vogliamo fare la nostra parte per proteggere questo ambiente estremamente prezioso.

La biodiversità è minacciata!

Più della metà delle barriere coralline del mondo sono scomparse negli ultimi 30 anni. Più della metà delle barriere coralline del mondo sono scomparse negli ultimi 30 anni.

Più della metà delle barriere coralline del mondo sono scomparse negli ultimi 30 anni.

.

12 000 specie vegetali sono in pericolo. 12 000 specie vegetali sono in pericolo.

12 000 specie vegetali sono in pericolo.

.

Il numero di vertebrati nel mondo si è dimezzato dal 1970. Il numero di vertebrati nel mondo si è dimezzato dal 1970.

Il numero di vertebrati nel mondo si è dimezzato dal 1970.

.

La nostra missione

Due modi per fare la differenza

1. Garantire la tracciabilità dei nostri ingredienti, dal campo al prodotto finito 

2. Proteggere l'ambiente ripiantando siepi e frutteti e sostenendo l'agricoltura biologica

IL NOSTRO OBIETTIVO: Proteggere 1000 specie e varietà di piante entro il 2025

Due modi per fare la differenza Due modi per fare la differenza

La lavanda provenzale è minacciata...

...ma noi siamo determinati a proteggerla ...ma noi siamo determinati a proteggerla

...ma noi siamo determinati a proteggerla

Il declino dei campi di lavanda è una realtà. Questo fiore tanto apprezzato, simbolo della Provenza, soffre gli effetti del cambiamento climatico.

Dal 2012, L'OCCITANE collabora con gli istituti di ricerca ecologica francesi per trovare dei modi per preservare la lavanda, in particolare selezionando nuove varietà vegetali e utilizzando tecniche di coltivazione innovative.

La sorgente Aqua Réotier, un tesoro naturale...

...Che deve essere preservato

Il sito della fonte di Réotier è un luogo straordinario che deve essere protetto.

Prima ancora di sfruttarlo, abbiamo lavorato con esperti e condotto studi che hanno tenuto conto della biodiversità, del paesaggio, della geologia, nonché della fauna e della flora di questo ambiente.

Era essenziale per noi essere in grado di utilizzare l'acqua da questa fonte senza influire negativamente sul flusso dell'acqua o delle aree circostanti. Per questo motivo, non raccogliamo mai più dello 0,04% del flusso annuale.

...Che deve essere preservato ...Che deve essere preservato

Lavoriamo in partnership con IUCN... - l'Unione internazionale per la Conservazione della Natura

...Per proteggere la biodiversità dei nostri territori ...Per proteggere la biodiversità dei nostri territori

...Per proteggere la biodiversità dei nostri territori

A volte, quando vuoi aiutare, devi essere guidato...

Questo è il motivo per cui stiamo collaborando con il comitato francese I’UICN per determinare quali sono gli ecosistemi più a rischio che devono essere considerati prioritari.

L'UICN ci aiuta a identificare i problemi di biodiversità che devono essere affrontati, e lo facciamo lavorando con entità private e pubbliche. Grazie a questo, siamo in grado di focalizzare le nostre azioni e risorse per fare la differenza! 

Una comunità di esperti...

...Dedicata alla protezione della flora

L'unione fa la forza!

A L'OCCITANE, vogliamo sviluppare una nuova partnership con il Conservatoire Méditerranéen Partagé e creare una comunità di individui, organizzazioni, istituzioni e produttori che contribuiranno a studiare le specie vegetali minacciate e ripiantarle. È attraverso i progetti di protezione e promozione della biodiversità che possiamo aiutare a conservare la diversità vegetale e diventare i guardiani di questo prezioso tesoro affinché le generazioni future possano continuare a goderne.

...Dedicata alla protezione della flora ...Dedicata alla protezione della flora