La Lavanda

Scopri i numerosi benefici della vera lavanda*! Conosciuta anche come "Lavandula angustifolia", la lavanda è apprezzata non solo per la sua fragranza delicata ma anche per le sue proprietà lenitive e medicinali. La storia di questa pianta inizia con l'arrivo dei romani in Provenza. Ancora oggi, la lavanda francese prospera in questa regione con un clima mite e secco. È diventato un elemento essenziale del paesaggio e dell'economia provenzale. Il profumo di lavanda e le sue numerose virtù ne fanno una pianta eccezionale che è stata utilizzata per scopi terapeutici per secoli.

Fino ad oggi, la lavanda è rimasta un ingrediente essenziale nella composizione dei prodotti di bellezza L'Occitane.

L'utilizzo della Lavanda

Raccolta della Lavanda

Parte del nostro DNA

Da decenni, la lavanda è parte del DNA de L'OCCITANE. Usando solo la lavanda, produciamo il miglior olio essenziale che è noto per le sue qualità olfattive. Questo olio di lavanda è D.O.P. (Denominazione di origine protetta), ciò garantisce la qualità e l'origine del prodotto.

Lavande nei cosmetici

Le sue Proprietà

Usiamo la lavanda pura soprattutto per le sue proprietà lenitive e il suo profumo delicato. Questo ingrediente è il cuore della nostra linea di "Trattamenti corpo", ad esempio nella composizione della nostra acqua di Colonia e bagnoschiuma. Come parte di un complesso di diversi oli essenziali, la lavanda si trova anche in alcuni dei nostri prodotti di Aromachologie.

Le informazioni essenziali

Campi di Lavanda

Molti fiori per poco Olio Essenziale

La distillazione viene effettuata subito dopo la raccolta della Lavanda. 1 tonnellata di fiori di Lavanda per 8 kg di olio essenziale.

Distillazione della Lavanda

Il patrimonio de L'OCCITANE

La prima raccolta di lavanda de L'OCCITANE è stata nel 1977.

Fiori di Lavanda

Le condizioni per piantare lavanda

Generalmente, la lavande cresce ad un altitudine compresa tra i 600 e 1700 metri.

Cos'è la settimana della Lavanda?

La settimana della Lavanda
Durante la Settimana della Lavanda viene celebrata la raccolta della Lavanda.

La raccolta avviene dalla fine di luglio fino ad agosto, quando il calore aumenta il contenuto dell'olio essenziale nei fiori di lavanda. La maggior parte della lavanda viene raccolta meccanicamente. Le ciocche dovrebbero essere raccolte appena prima che la lavanda sbocci, quando il profumo è più intenso.

Come contribuisce L'OCCITANE a proteggere la Lavanda?

steli di fiori di lavanda
Le declino dei campi de Lavanda è una realtà.

Dal 2012, L'OCCITANE sostiene gli istituti di ricerca francesi nei loro sforzi per trovare delle soluzioni ecologiche per preservare la lavanda. Per contribuire all’economia locale, acquistiamo Lavanda solo presso coperative situate nel sud della Francia.
Scopro di +

JEROME BOENLE racconta...

Producteur de lavande
"La nostra azienda è specializzata nella produzione di lavanda fine DOP (Denominazione di origine protetta - AOC). Questo tipo di lavanda viene coltivato dai semi e ordiniamo semi certificati dall'Istituto francese di piante aromatiche, medicinali e aromatiche (iteipmai). Così coltiviamo le nostre piante, a differenza della lavanda ibrida e clonale, che viene coltivata da talee. Seminiamo nelle serre, prima di trapiantare le piantine nei nostri campi. Sappiamo davvero da dove viene la nostra lavanda!"

"Ci rifiutiamo di usare prodotti chimici quando la lavanda è in piena fioritura: sono dannosi per le api e inquinano la nostra lavanda. G"


 
*L'OCCITANE acquista dalle cooperative della Provenza e dalla distilleria Bleu Provence e ha stabilito una partnership pluriennale con l'industria locale, al fine di garantire prezzi e volumi minimi. Nel 2016, L'OCCITANE ha rinnovato i suoi contratti per un nuovo periodo di quattro anni, contribuendo così a mantenere la coltivazione della lavanda sull'altopiano dell'Alta Provenza.

Scopri la nostra collezione Lavanda, per un evasione in Provenza!