Le 5 vedute più belle del Mediterraneo!

Blu cobalto, soleggiato, idilliaco e paradisiaco, il Mediterraneo seduce con il suo fascino naturale che invita al relax e al dolce far niente. Panoramica delle cinque vedute più belle!
Tramite Justine Fiordelli

I Calanchi di Cassis

Situati a circa venti chilometri da Marsiglia, la città focese, i Calanchi di Cassis, raggiungibili in auto o in barca, offrono uno splendido panorama sul paesaggio marsigliese e invitano i turisti e gli abitanti locali ad assistere ad uno spettacolo da togliere il fiato. Indossate le scarpe da ginnastica più comode che avete e partite alla scoperta di Sormiou, Morgiou, Sugiton, En-Vau e Port Miou! Immersi tra le scogliere, a un'altitudine superiore a 400 metri, il paesaggio dei Calanchi è selvaggio e idilliaco. In lontananza, massicci calcarei, rocce e acque limpide e di colore turchese completano il paesaggio. Magico!

La montagna Sainte-Victoire

La montagna Sainte-Victoire, che raggiunge nel suo picco più alto i 1011 metri, è semplicemente fiabesca! Paesaggio emblematico di Aix-en-Provence, deve la sua fama alla bellezza del panorama che offre ai visitatori e fu anche la principale fonte di ispirazione per Paul Cézanne. Nella sua carriera, l'artista rappresentò su tela Sainte-Victoire più di 80 volte!

Porquerolles

Ah... l'isola di Porquerolles e le sue spiagge a perdita d'occhio, difficile non sognarle! Sito classificato dal 1988, riserva piacevoli sorprese a coloro che desiderano avventurarsi in questi luoghi. Tra sentieri dedicati alla passeggiata, palme, aree selvagge, spiagge di sabbia bianca e panorami mozzafiato che si affacciano sulle scogliere, è impossibile non cadere nell'incantesimo di questo luogo paradisiaco!

Ménerbes

Situato nel cuore del Luberon, a un'altitudine superiore a 240 metri, il villaggio di Ménerbes gode di una veduta mozzafiato sulla valle del Calavon e propone un programma ricco e variegato! Non dimenticate una visita alla tenuta vinicola della Cittadella e al famoso Museo del Cavatappi. A Ménerbes, il soggiorno è fantastico e disorienta il visitatore.

Roquebrune-Cap-Martin

Arroccato a un'altitudine di 225 metri e situato in uno dei luoghi più belli della Costa Azzurra, il comune di Roquebrune-Cap-Martin è famoso per la sua veduta panoramica sulla baia di Monaco e la Grande Corniche. Qui lusso, calma e sensualità sono i benvenuti. Partite senza indugio alla scoperta dei dintorni: Saint-Jean-Cap-Ferrat, Cap d'Ail, Beaulieu-sur-Mer... La scelta è variegata!

Le 5 vedute più belle del Mediterraneo!
Le 5 vedute più belle del Mediterraneo!
Calanque d'En Vau
DR
Le 5 vedute più belle del Mediterraneo!
Le 5 vedute più belle del Mediterraneo!
Ménerbes
Fotografia José Nicolas
Le 5 vedute più belle del Mediterraneo!
Le 5 vedute più belle del Mediterraneo!
Porquerolles
Fotografia José Nicolas

Articoli più recenti

5 segreti per prolungare l'abbronzatura

5 segreti per prolungare l'abbronzatura

Al ritorno dalle vacanze, sognate di conservare tutti i benefici dell'estate compresa la splendida tintarella che avete ottenuto crogiolandovi al sole? L’Occitane vi svela la routine di bellezza da adottare per conservare la tintarella al rientro.
I consigli per un sonno ristoratore

I consigli per un sonno ristoratore

Per un buon equilibrio, è necessario dormire bene; il sonno svolge un ruolo cruciale sul benessere sia fisico che mentale. Ma in piena estate, tra cambiamenti di ritmo e temperature elevate, addormentarsi non è sempre facile. Scoprite tutti i consigli di L’Occitane per cadere in un attimo tra le braccia di Morfeo.
3 errori da non fare al ritorno dalla spiaggia

3 errori da non fare al ritorno dalla spiaggia

Crogiolarsi sulla sabbia fine è uno dei piaceri dell'estate. Per approfittare dei benefici della spiaggia nel tempo, L'Occitane vi svela gli errori da non fare dopo una giornata in riva al mare. Seguite la guida!