La madre provenzale, fonte di ogni ispirazione!

Protettrice e modello di vita, la figura materna occupa un ruolo speciale nel cuore dei provenzali. Fonte di ispirazione senza confini, da sempre viene omaggiata in molti modi diversi in tutta la regione.
Da Mélissa Darré

Esaltata da alcuni nell'arte pittorica, in descrizioni poetiche da altri, la rappresentazione della figura materna provenzale, fonte di luce e amore, e spesso anche un po' possessiva, non cessa di alimentare l'ispirazione. Un'adorazione fondata sull'attaccamento profondo ai legami famigliari e al rispetto delle tradizioni, e che rientra fra i valori fondamentali della regione.

Celebrità e non, sono in molti a essere caduti preda del fascino di questa figura materna, riferendosi più liberamente alla propria madre nelle loro opere. Così, nel 1957, Augustine Pagnol è diventata protagonista de "Il castello di mia madre", un'opera autobiografica del figlio Marcel che ripercorreva i suoi ricordi d'infanzia.

Provenzale nell'anima, il pittore Vincent Van Gogh ha realizzato il ritratto della madre sorridente con tecnica a olio, un chiaro gesto d'affetto. Più di recente, lo stilista marsigliese Simon Porte si è affermato nel mondo della moda grazie al marchio Jacquemus, che non è altro che il nome da ragazza di sua madre, fonte di ispirazione di tutte le sue collezioni, come ammette lui stesso. Tante testimonianze di ammirazione, a sottolineare la grande importanza della "bonne mère" provenzale.

La madre provenzale, fonte di ogni ispirazione
La madre provenzale, fonte di ogni ispirazione
Protettrice e modello di vita, la figura materna occupa un ruolo speciale nel cuore dei provenzali
© José Nicolas

Articoli più recenti

5 segreti per prolungare l'abbronzatura

5 segreti per prolungare l'abbronzatura

Al ritorno dalle vacanze, sognate di conservare tutti i benefici dell'estate compresa la splendida tintarella che avete ottenuto crogiolandovi al sole? L’Occitane vi svela la routine di bellezza da adottare per conservare la tintarella al rientro.
I consigli per un sonno ristoratore

I consigli per un sonno ristoratore

Per un buon equilibrio, è necessario dormire bene; il sonno svolge un ruolo cruciale sul benessere sia fisico che mentale. Ma in piena estate, tra cambiamenti di ritmo e temperature elevate, addormentarsi non è sempre facile. Scoprite tutti i consigli di L’Occitane per cadere in un attimo tra le braccia di Morfeo.
3 errori da non fare al ritorno dalla spiaggia

3 errori da non fare al ritorno dalla spiaggia

Crogiolarsi sulla sabbia fine è uno dei piaceri dell'estate. Per approfittare dei benefici della spiaggia nel tempo, L'Occitane vi svela gli errori da non fare dopo una giornata in riva al mare. Seguite la guida!