La certosa della Valsaintes e il suo giardino dai mille profumi della Provenza

È a Simiane-le-Rotonde, tra Carpentras e Digne-les-Bains, a 600 metri d'altitudine che si trova la certosa di Valsaintes.Un luogo che è stato abitato da monaci fino alla rivoluzione francese e che oggi è diventato una meta turistica obbligata della Provenza, in particolare grazie al suo giardino contraddistinto dalla presenza di un grande roseto e di una quercia tricentenaria.
Di Claire Vincent

Nelle giornate d'estate è piacevole passeggiare nei vialetti del giardino della certosa di Valsaintes, un luogo che si trova a 600 metri d'altitudine, nel comune di Simiane-la-Rotonde, tra Carpentras e Digne-les-Bains. Un luogo intriso di storia, in quanto già abitato dal paleolitico... Il monumento religioso è stato costruito nel XII secolo e abitato da monaci fino alla rivoluzione francese.

È soprattutto al suo angolo verde, che nel 2011 ha ricevuto il marchio di qualità "Giardino d'eccellenza" dal Ministero della cultura, che la certosa di Valsaintes deve la sua fama. Oltre al roseto, che contiene più di 500 diverse varietà di questi profumati arbusti fioriti e spinosi, potrete scoprire l'incredibile quercia pubescente bianca, di 300 anni di età, che è stata dichiarata "Albero di eccellenza".

Visitando questo giardino curato al 100% in modo naturale (dall'anno scorso ha ricevuto anche il marchio "1% per il pianeta") si passa di meraviglia in meraviglia e, oltre alla ricchezza della sua flora, c'è una fauna da scoprire: i bambini apprezzeranno in particolare la casa delle coccinelle o quella delle farfalle, i nidi degli uccelli e la tana del riccio. Per non perdere l'orientamento, viene fornito un depliant illustrativo di 32 pagine a ciascun visitatore.

Oltre a santoreggia, timo, finocchio, aglio, rosmarino, e alla sua ricca collezione di erbe aromatiche, questo giardino dal profumo 100% made in Provenza offre un enorme campo di lavanda. Dato ancor più eccezionale, il recente giardino "secco" (chiamato così perché non è mai stato innaffiato), con 300 specie di piante che fioriscono su un terreno arido, si trova ai piedi della roccia del drago. Per la sua creazione è stato necessario un lungo lavoro di creazione di terrapieni, un progetto sostenuto da L'Occitane nel quadro delle sue attività filantropiche locali a difesa della natura.
Da non perdere
Certosa della Valsaintes
Boulinette
04150 SIMIANE LA ROTONDE
T 0033 (0)4 92 75 94 19
www.valsaintes.org

 

I giardini della certosa della Valsaintes
I giardini della certosa della Valsaintes
Provenza
Foto di José Nicolas

Articoli più recenti

5 segreti per prolungare l'abbronzatura

5 segreti per prolungare l'abbronzatura

Al ritorno dalle vacanze, sognate di conservare tutti i benefici dell'estate compresa la splendida tintarella che avete ottenuto crogiolandovi al sole? L’Occitane vi svela la routine di bellezza da adottare per conservare la tintarella al rientro.
I consigli per un sonno ristoratore

I consigli per un sonno ristoratore

Per un buon equilibrio, è necessario dormire bene; il sonno svolge un ruolo cruciale sul benessere sia fisico che mentale. Ma in piena estate, tra cambiamenti di ritmo e temperature elevate, addormentarsi non è sempre facile. Scoprite tutti i consigli di L’Occitane per cadere in un attimo tra le braccia di Morfeo.
3 errori da non fare al ritorno dalla spiaggia

3 errori da non fare al ritorno dalla spiaggia

Crogiolarsi sulla sabbia fine è uno dei piaceri dell'estate. Per approfittare dei benefici della spiaggia nel tempo, L'Occitane vi svela gli errori da non fare dopo una giornata in riva al mare. Seguite la guida!