Il torrone ghiacciato provenzale dello Chef Armand Arnal

Lo Chef del ristorante La Chassagnette di Arles rivisita per L’Occitane i 13 dessert della tradizione con l'originale ricetta del torrone ghiacciato accompagnato da una brioche. Il tutto condito da frutti di stagione. Una ricetta da non lasciarsi scappare per le festività natalizie!
Una ricetta dello Chef del ristorante La Chassagnette

Per 6 persone

1 - Caramellare le mandorle e le nocciole con lo zucchero

• 22,5 gr di zucchero

• 16,25 gr di mandorle tostate

• 16,25 gr di nocciole tostate

2 - Montare la crema Chantilly con il glucosio e alla fine aggiungere il Grand Marnier

• 3,75 gr di glucosio

• 225 gr di crema (Chantilly)

• 22,5 gr di Grand Marnier

3 - Per la meringa, montare le chiare e incorporare il miele

• 107 gr di miele

• 37 gr di chiara d'uovo

4 - Mescolare crema Chantilly e meringa, versando poi l'impasto in stampini singoli

5 - Disporre il torrone su un piatto e decorarlo con i frutti macerati

Frutti macerati

• Fichi secchi X3

• Uvetta bianca e nera secca 50 gr

• Albicocche X3

• Irrorare di Grand Marnier e decorare con buccia d'arancia

Mettere in frigorifero prima di degustarlo, oppure prepararlo poco prima.

Scoprite i 13 dessert della tradizione rivisitati dallo chef Arnal!

Il torrone ghiacciato provenzale dello Chef Armand Arnal
Il torrone ghiacciato provenzale dello Chef Armand Arnal
Ristorante La Chassagnette
DR José Nicolas
Una ricetta dello Chef Armand Arnal
Una ricetta dello Chef Armand Arnal
Il torrone ghiacciato provenzale
DR José Nicolas

Articoli più recenti

5 segreti per prolungare l'abbronzatura

5 segreti per prolungare l'abbronzatura

Al ritorno dalle vacanze, sognate di conservare tutti i benefici dell'estate compresa la splendida tintarella che avete ottenuto crogiolandovi al sole? L’Occitane vi svela la routine di bellezza da adottare per conservare la tintarella al rientro.
I consigli per un sonno ristoratore

I consigli per un sonno ristoratore

Per un buon equilibrio, è necessario dormire bene; il sonno svolge un ruolo cruciale sul benessere sia fisico che mentale. Ma in piena estate, tra cambiamenti di ritmo e temperature elevate, addormentarsi non è sempre facile. Scoprite tutti i consigli di L’Occitane per cadere in un attimo tra le braccia di Morfeo.
3 errori da non fare al ritorno dalla spiaggia

3 errori da non fare al ritorno dalla spiaggia

Crogiolarsi sulla sabbia fine è uno dei piaceri dell'estate. Per approfittare dei benefici della spiaggia nel tempo, L'Occitane vi svela gli errori da non fare dopo una giornata in riva al mare. Seguite la guida!