Anno 2015: i momenti salienti per L’Occitane

Nuove gamme di trattamenti, collaborazioni esclusive e iniziative solidali: ogni anno, sono davvero tantissimi gli eventi che animano la vita del marchio provenzale. Le grandi imprese del 2015.
Da Mélissa Darré

Il lancio delle gamme sensoriali

Anno dopo l'altro, L’Occitane en Provence dà vita a nuovi prodotti di bellezza che racchiudono le straordinarie virtù delle piante.

Oud & Rose: per la prima volta, L'Occitane s'immerge nel cuore dell'Oriente per creare un'esotica esperienza olfattiva, combinando con grande raffinatezza la rosa di Grasse al legno d'oud. Un connubio ammaliante, l'incontro tra due universi dell'alta profumeria.   

Pivoine Sublime: icona di bellezza, la peonia svela tutte le sue straordinarie virtù. Quest'anno, i laboratori de L’Occitane hanno accontentato gli amanti della bellezza fresca e naturale, svelando  le proprietà perfezionanti del fiore dai mille petali.

Cédrat: direttamente dalla Corsica, il cedro  è il fulcro di una nuova gamma maschile che combina freschezza e tonicità. Un'icona irresistibile  per gli uomini più esigenti, amanti delle essenze energizzanti,  ma che è in grado di sedurre anche il pubblico femminile con il suo carattere naturale ed elegante, dal sentore lievemente boschivo.

Le lancement de gammes sensorielles
© L'Occitane en Provence

Nuove, importanti collaborazioni

Da sempre, L’Occitane sa instaurare rapporti preziosi, condividendo la sua concezione della cosmesi con collaboratori illustri.  

Collaborazione fra Pierre Hermé e L’Occitane: dall'amicizia di due appassionati professionisti è nata una collezione insolita, che fa leva sulle qualità olfattive dell'uno e le prodezze gustative dell'altro. Grandi amanti della Corsica, Olivier Baussan e Pierre Hermé hanno dato vita a fragranze uniche. Una linea perfetta per un inedito regalo natalizio per lei!

Associazione produttori responsabili: dal cuore del Lubéron alle lontane terre del Burkina Faso, L’Occitane si circonda di produttori responsabili. Grazie a questa collaborazione, nel 2015 le donne di 10 province africane hanno raccolto 750 tonnellate di burro di karité, mentre 20 produttori provenzali hanno raccolto a mano oltre 500 kg di fiori di ciliegio.

La réalisation de précieuses collaborations
© L'Occitane en Provence

Proseguono le iniziative solidali

Con le sue iniziative, L’Occitane dimostra il suo impegno in molti paesi, anche attraverso partnership solidali.

Sostegno alla leadership femminile in Burkina Faso: in occasione della Giornata internazionale della donna, il marchio ha proposto nei suoi punti vendita un prodotto solidale. A marzo 2015, attraverso la vendita di un balsamo delicato, sono stati raccolti 127.000 euro, devoluti al finanziamento del progetto di una ONG a favore dell'imprenditoria femminile.

Ricostruire il Giappone di domani: nell'ambito della ricostruzione delle regioni colpite dallo tsunami del 2011, ad aprile L’Occitane ha invitato 4 imprenditori giapponesi consentendo loro di scoprire l'arte dei mercati provenzali.

Lotta contro la cecità: per sensibilizzare sempre di più il pubblico sulla realtà dei deficit visivi, il marchio promuove azioni d'interesse generale che quest'anno hanno consentito a 2 milioni di persone affette da cecità evitabile di accedere a cure specialistiche.

La poursuite d’engagements caritatifs
© L'Occitane en Provence

Tutte queste iniziative hanno reso il 2015 un anno indimenticabile, gettando già le basi per un grande anno a venire!

Articoli più recenti

5 segreti per prolungare l'abbronzatura

5 segreti per prolungare l'abbronzatura

Al ritorno dalle vacanze, sognate di conservare tutti i benefici dell'estate compresa la splendida tintarella che avete ottenuto crogiolandovi al sole? L’Occitane vi svela la routine di bellezza da adottare per conservare la tintarella al rientro.
I consigli per un sonno ristoratore

I consigli per un sonno ristoratore

Per un buon equilibrio, è necessario dormire bene; il sonno svolge un ruolo cruciale sul benessere sia fisico che mentale. Ma in piena estate, tra cambiamenti di ritmo e temperature elevate, addormentarsi non è sempre facile. Scoprite tutti i consigli di L’Occitane per cadere in un attimo tra le braccia di Morfeo.
3 errori da non fare al ritorno dalla spiaggia

3 errori da non fare al ritorno dalla spiaggia

Crogiolarsi sulla sabbia fine è uno dei piaceri dell'estate. Per approfittare dei benefici della spiaggia nel tempo, L'Occitane vi svela gli errori da non fare dopo una giornata in riva al mare. Seguite la guida!